I Personaggi

E se ipoteticamente le esperienze dei propri predecessori venissero immagazzinate all’interno del nostro codice genetico?

Da questa semplice domanda, liberamente romanzata, immaginiamo per un momento, attraverso un sofisticato congegno, di poter ridare vita alla storia di un nostro antenato, ricostruendone interamente l’aspetto ed il pensiero in ogni suo dettaglio: è secondo questa teoria, che ciascuno dei nostri rievocatori è in grado di ridare vita al proprio predecessore, cercando di re-interpretarsi in chiave medievale.

Questa filosofia risulta utile al fine di ricostruire al meglio ogni aspetto dei personaggi, andando a circoscrivere la storia di essi in una precisa età temporale, dalla quale sarà possibile individuare un proprio abbigliamento, equipaggiamento, mestiere od altro di consono all’epoca.

Manuel Maniezzo

Presidente

Fabbro, Arsenalotto

Laura Richiardi

Vice-presidente

Sarta, Calligrafa

Alessia Desarlo

Segretaria

Artigiana candelaia, arciere

Jessica Perchinelli

Tesoriera

Borghigiana

Michele Perchinelli

Consigliere

Animatore giochi

Lucia Onofrio

Consigliere

Erborista

Dario Carollo

Consigliere - Fabrilis Carollo

Magister Falignamis

Aldo Richiardi

Presidente onorario

Tornitore, Apicoltore

Riccardo Spallitta

Socio regolare

Fabbro, Arciere

Caterina Lamberto

Socio regolare

Tessitrice

Carlo Prezzi

Socio regolare

Fabbro

Eleonora Furgiuele

Eleonora Furgiuele

Socio novizio

Stefano Gennaccaro

Stefano Gennaccaro

Socio novizio

Lara Furno

Lara Furno

Socio novizio

Paolo Ferrero

Paolo Ferrero

Socio novizio

Coramaio

Daniela Poli

Daniela Poli

Socio Novizio

Personaggio segreto

Personaggio segreto

Socio novizio